Lo "spazio vuoto" e lo "spazio pieno"

Scritto da Carlo Bassi

Per introdurci al concetto dello spazio nella realtá dell'architettura che sperimentiamo quotidianament, vale a dire  quella rappresentata da un organismo complesso edificato, cerchiamo di cominciare a descriverlo per quello che ci appare nella sua realtà fisica, nella sua duplice presenza di spazio vuoto e di spazio pieno.

Dove Lo spazio vuoto secondo la nostra accezione è un luogo interno nel quale possiamo agevolmente accedere, muoversi, camminare, abitare.

Lo spazio pieno è invece tutto ciò che serve a rivelare, a mostrare, a costruire, a modellare la forma dello spazio vuoto: vale a dire esso si configura come l'involucro di esso.